Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog

EGO VS ENERGIA VITALE

Pubblicato su da Gabriella

L’ego non esiste in nessuna parte del mondo eccetto che tra gli esseri umani e nel giusto equilibrio è necessario alla sopravvivenza, ma appena l’ego diventa più forte inizia a circondare l’intelligenza con un fitto strato di oscurità.
Situazioni sociali, ambientali, materiali e non di meno uno stile di vita disordinato, ci rendono duri, anafettivi, preoccupati, insensibili modificando le emozioni, i pensieri e i nostri comportamenti spesso segnalati da uno stato di nervosismo, depressione, malinconia e tristezza.

La negazione di una vita serena e appagante è causata da fattori emozionali incongrui, predispone alla sofferenza e alla malattia causata dalla perdita di E.V. (energia vitale) o "matrice di punti di luce...o "anima".
L'Ego dissipa l'energia vitale e irrigidisce il cuore, anima lo riscalda donando all'individuo la sicurezza, il vigore, l'intelligenza emotiva e l'illuminazione, parallelamente al secondo principio della termodinamica.
Se aumentiamo l'energia vitale alimentiamo "anima", se invece alimentiamo "l'ego" l'individuo sperimenta la sofferenza e la malattia perchè "anima" è subordinata ad esso.

EGO VS ENERGIA VITALE

Commenta il post